Categorie
Uncategorized

MARCO MARZADURI VUOI CONTINUARE A FARE LO PSICOLOGO O NO?

Marco Marzaduri Falso Psicologo

Ultimo avviso da Ilaria Di Roberto:

Marco tu mi devi dei soldi. Paga quanto richiesto! E devi rinunciare alla Mia Cambiale O sei fottutto e non potrai mai più fare lo psicologo!!! Ahhahh

 [ TRUFFA ] MARCO MARZADURI FALSO PSICOLOGO

Truffa Studio esoterico Cornelio

Site Overlay
.
FALSO PSICOLOGO | STUDIO ESOTERICO CORNELIO | CYBERSETTA | HACKER | NAZISTA

Chi è Marco Roberto Maria Marzaduri, in arte mago Cornelio dello Studio esoterico Cornelio, che si definisce psicologo, ipnotista, consulente forense di psicologia presso lo studio legale Bertaggia di Ferrara, iscritto all’albo psicologi di Malta, titolare di una cattedra di psicologia presso l’UCM di Malta etc.?

Qualcuno che ha sfidato le persone sbagliate e che se non pagherà quanto richiesto ai sottoscritti Dr. Graziano Menghi e Ilaria Di Roberto (non abbiamo alcuna paura di nasconserci)…

Dovrà pagare con la distruzione della sua reputazione.

Caro Marco ti conviene pagare o leggerai ovunque questo:

Chi è Marco Marzaduri?

E’ UN TRUFFATORE particolarmente efferato e in questa indagine vi dimostrerò come una persona che si vanta di possedere tanti titoli alla resa dei conti non è nessuno, se non un impostore che ha fatto dell’imbroglio e della truffa la sua attività, esercitando abusivamente la professione di psicologo e raggirando le persone sia come falso psicologo sia come mago, ricattandole con quanto gli veniva confidato e pretendendo sempre più soldi fino a rovinargli la vita.

QUELLO CHE SCRIVE SONO TUTTE BUGIE! Indagando su questo ragazzino (ha solo 24 anni e non avrebbe mai potuto fare tutto quello che dice di avere fatto) è emersa una serie allucinante di bugie e truffe, tra cui l’esercizio abusivo della professione di psicologo perché NON HA NESSUNA LAUREA IN PSICOLOGIA.

Marco Marzaduri nasce a Catania il 09/02/1995, dice di essere residente a Malta in Triq Nelson, 6, FL 3 Bormla, Cospicua ma è stabilmente residente a Catania, presumibilmente in via Mineo 1. E’ residente anche a Panama (leggete tutto il documento per saperne di più), anche se questa residenza la tiene segreta perché non potrebbe avere due residenze in contemporanea e perché evidentemente ha molte cose da nascondere, a partire dall’occultamento di capitali sottratti al fisco italiano e frutto della sua attività truffaldina.

FALSO PSICOLOGO

Nel suo sito https://dottormarcomarzaduri.it/chi-sono/ scrive:

Dal 2010 al 2013 ho studiato presso il Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Catania fino al Diploma
Il 12 dicembre 2016 mi sono Laureato in Psicologia presso l’università Cattolica di Bogotà
Il 24 settembre 2017 ho ottenuto l’equiparazione della Laurea in Psicologia a Malta
Sono Associate Member della Malta Chamber of Psychologists

TUTTO FALSO! Attraverso un’attività investigativa che ho condotto nei mesi scorsi è emerso che Marco Marzaduri NON SI E’ MAI DIPLOMATO AL LICEO SCIENTIFICO DA VINCI DI CATANIA. Infatti, una volta contattato il liceo, il Direttore Stefano Zanghì così rispondeva: “La informo che tale Marzaduri Marco è stato nostro alunno del liceo fino a concessione di nulla osta al trasferimento avvenuta in data 01/10/13.
Quindi le confermo che non ha conseguito il relativo diploma di maturità presso il nostro istituto“. Contattate la segreteria del liceo all’indirizzo email ammcatania@pcn.net per chiedere e avere conferma.

Conseguentemente, non avendo un diploma di scuola superiore Marco Marzaduri NON HA POTUTO CONSEGUIRE NESSUNA LAUREA IN PSICOLOGIA PRESSO L’UNIVERSITA’ DI BOGOTA’ e la laurea e i titoli che dice di avere conseguito in Colombia sono FALSI, taroccati. Questa è la risposta che il segretario generale Sergio Alberto Martínez Londoño dell’Università Católica di Bogotà ha dato alle mie domande: “Con relación al asunto, le informo que una vez revisado nuestro archivo se encontró que: MARCO ROBERTO MARIA MARZADURI con documento de identidad pasaporte Nº YA7380293, no figura en la base de datos para el programa referenciado ni en ningún otro ofrecido por la Universidad”. [TRADUZIONE: “Per quanto riguarda la questione, la informo che una volta consultato il nostro archivio è stato riscontrato che: MARCO ROBERTO MARIA MARZADURI, con documento di identità passaporto n. YA7380293, non appare nel database per il programma inserito né in nessun altro proposto dall’Università“]. Contattate la segreteria dell’università all’indirizzo email secregeneral@ucatolica.edu.co per chiedere e avere conferma. Tra l’altro in Colombia non è possibile ottenere nessuna laurea in psicologia in soli 3 anni dato che NE SONO PREVISTI 5 CON L’OBBLIGO DI FREQUENZA, cosa che Marzaduri non può aver fatto visto che dai suoi post è chiaro che in quel periodo si trovava in Italia con tale Marco Chisotti (vedi sotto). Nel suo sito https://dottormarcomarzaduri.it/chi-sono/ infatti scrive “Fin dal Agosto 2014 sono stato allievo del Dott. Marco Chisotti come tirocinio il quale nel 2017 mi ha nominato CEO della Scuola d’Ipnosi Costruttivista e dell’A.E.R.F.” e anche “I did my practice traineeship with Dr. Marco Chisotti from August 2014 to August 8th 2017 with the release of the Master in Constructivist Hypnosis and the qualification of Counselor and Advisor in Psychology.”

Non avendo nessuna laurea, Marco Marzaduri NON HA MAI OTTENUTO L’EQUIPARAZIONE DELLA LAUREA IN PSICOLOGIA A MALTA (altra bugia) e non è affiliato a nessuna Malta Chamber of Psychologists (altra bugia). Consultate il registro degli psicologi iscritti a Malta e vedrete che il suo nome infatti non c’è.

Ma non è tutto. Marzaduri scrive anche di essere TITOLARE DI UNA CATTEDRA DI PSICOLOGIA presso il campus UCM di Malta (altra bugia):

Marco Marzaduri NON HA MAI OTTENUTO NESSUNA CATTEDRA IN PSICOLOGIA PRESSO L’UCM DI MALTA. Questa la risposta ricevuta dall’UCM di Malta: “Nel ringraziarLa per la Sua segnalazione, La informiamo che la persona in questione, Marzaduri Marco, non ha alcuna cattedra di insegnamento presso UCM United Campus of Malta nonostante lo stesso si fregi del titolo di professore presso il nostro campus“. Contattate la segreteria del Campus all’indirizzo email info@ucm.edu.mt per chiedere e avere conferma.

Il truffatore pubblica anche annunci in cui ribadisce di essere docente di psicologia presso l’UCM e fornisce i suoi recapiti per chi volesse iscriversi. E’ facile immaginare che uno degli obiettivi possibili sia quello di farsi pagare in modo illegale per agevolare l’iscrizione di chi lo contatta:

Marzaduri nella sezione ISTRUZIONE del suo profilo facebook.com/marzaduri/ (il profilo non è più attivo, CLICCA QUI PER VISUALIZZARLO O SCARICARLO) scrive di avere ottenuto un Master in business economy presso l’American University of Malta:

Marco Marzaduri NON HA MAI OTTENUTO NESSUN MASTER IN BUSINESS ECONOMY PRESSO L’AMERICAN UNVERSITY OF MALTA. Queste sono le risposte che l’American University of Malta ha dato alle mie domande: “Thank you for your email. Our first MBA graduation class will be graduating Spring 2020. There is no chance that this person has finished our university. I appreciate you letting us know about it.” (Rasa Zilinskaite, Assistant Director) e “The person you have mentioned in your email is not a graduate of this institution. Additionally, as our first graduates of the MBA program will not graduate until may, his claim would be impossible.” (Mark Schroeder, Director of Enrollment Management). [TRADUZIONI: “La ringraziamo per la sua email. La nostra prima classe di laurea MBA si laureerà nella primavera del 2020. Non è possibile che questa persona abbia terminato la nostra università. Apprezzo che ce lo abbia fatto sapere“ e “La persona che ha menzionato nella sua e-mail non si è laureata in questo istituto. Inoltre, poiché i nostri primi laureati del programma MBA non si laureeranno prima di maggio, la sua affermazione sarebbe impossibile“]. Contattate la segreteria dell’università agli indirizzi email info@aum.edu.mt e mark.schroeder@aum.edu.mt per chiedere e avere conferma.

Per darsi ancora più importanza, Marzaduri nel suo sito https://dottormarcomarzaduri.it/contatti/ fa credere di avere uno studio addirittura a New York. L’ennesima balla del grande truffatore che continua a chiamarsi Dottore pur non essendo nemmeno laureato:

Il falso psicologo Marzaduri esibisce con la follia di chi si crede intoccabile tutti i FALSI TITOLI inclusi nel suo Curriculum Vitae, definendosi pubblicamente “Psicologo e Perito Forense in Psicologia in Unione Europea e Colombia” e lasciando intendere quindi di esercitare abusivamente la professione di psicologo anche al di fuori dei confini nazionali:

Marco Marzaduri nel suo sito https://dottormarcomarzaduri.it/chi-sono/ scrive anche “l’8 Agosto 2017 ho ottenuto il titolo di Ipnologo-Ipnotista e Counsellor e advisord in Psicologia presso la Scuola d’ Ipnosi Costruttivista rilasciato da Dott. Marco Chisotti (autenticato da Studio Legale Daniele Bertaggia)”. FALSO: il titolo gli è stato conferito “Honoris Causa” non si sa per quali meriti (visto che è ignorante e senza titoli di studio) e probabilmente lautamente pagato.

Questa strana collaborazione con l’avvocato Bertaggia dello studio legale internazionale Bertaggia risulta anche qui, anche se Marzaduri ha tentato di cancellare le prove:

https://dottormarcomarzaduri.it (è stato tolto il banner che testimonia la collaborazione ma lo trovi qui sotto)

https://www.facebook.com/marzaduri (il profilo non è più attivo, CLICCA QUI PER VISUALIZZARLO O SCARICARLO)

https://www.paginegialle.it/dottmarcomarzaduripsicologo (la pagina è stata modificata, CLICCA QUI PER VISUALIZZARLA O SCARICARLA nella sua versione originale)

https://www.reteimprese.it/marzadurimarco
https://www.pinterest.com/

dove Marzaduri si definisce “perito forense di parte in psicologia presso studio legale internazionale Bertaggia”.

E poi ancora:

Come mai Marzaduri adesso vuole nascondere di essere perito forense di parte presso lo studio legale di Daniele Bertaggia, se quello che fa fosse regolare e non avesse niente da temere? Tutto lascia pensare che il suo complice avvocato Bertaggia gli abbia chiesto di far sparire tutto, visto che la truffa ormai è stata scoperta.

Il sodalizio e legame a doppio filo con questo avvocato è chiaro anche da una foto pubblicata nel profilo facebook dello Studio esoterico Cornelio di proprietà di Marzaduri https://www.facebook.com/studioesotericocornelio dove parla di “amicizia di una vita”:

E ancora, qui scrive di essere in compagnia di Daniele Bertaggia:

E ancora, qui sponsorizza i servizi di Bertaggia:

E ancora, qui ne condivide addirittura l’aggiornamento della foto del profilo facebook, a testimonianza di un rapporto morboso che nasconde molto più di quanto possa sembrare:

Dai documenti prodotti è evidente che Marco Marzaduri sta esercitando abusivamente la professione di psicologo e che l’avvocato Daniele Bertaggia (cosa gravissima) gli permette di farlo, configurandosi quindi come complice nelle malefatte del suo cliente. Come può essere infatti che un avvocato di uno studio internazionale assecondi un ragazzino senza nessun titolo, affetto da egocentrismo e deliri di onnipotenza? Evidentemente anche Bertaggia ha un tornaconto economico, non può esserci altra spiegazione.

Tutte bugie quindi, ma la partecipazione di 3 persone (Marzaduri, Chisotti, Bertaggia) alle truffe che Marzaduri sta effettuando potrebbe contemplare anche l’eventualità di un’associazione a delinquere. La collaborazione / amicizia con Chisotti è chiara anche da questi video, dal canale youtube di Marzaduri:

https://www.youtube.com/watch?v=ZaDhKqO9DoYo

A questa pagina Instagram potete trovare tutti i FALSI TITOLI DI STUDIO DI MARZADURI, tutti taroccati per dare credibilità alle sue bugie. Con questi titoli di studio FALSI Marzaduri svolge abusivamente l’attività di psicologo, cosa gravissima che merita un interessamento delle autorità giudiziarie. I falsi titoli possono essere anche scaricati in questo zip, all’interno trovate anche un Diploma di Ipnotista Iponologo AD HONORIS CAUSA (!!!) rilasciato da Marco Chisotti e autenticato (a che pro, se non per alimentare ulteriormente le bugie di Marzaduri) dall’avvocato Bertaggia:

PER QUALI MERITI ESATTAMENTE NON E’ DATO SAPERE, visto che Marzaduri non è nemmeno laureato né diplomato al liceo. Com’è possibile che né Bertaggia né Chisotti lo sappiano? Tra l’altro l’immancabile Bertaggia certifica che quella copia sarebbe conforme all’originale da lui vista, è molto strano che si affretti a precisare quello che dovrebbe essere ovvio per una persona onesta. Tutto questo zelo di Bertaggia solleva moltre ombre sul suo operato e su quello del suo cliente.

Ma chi è Daniele Bertaggia, questo misterioso avvocato che asseconda le velleità delittuose del ragazzino Marzaduri? I siti di Bertaggia https://www.avvocatobertaggia.org e soprattutto https://www.avvocatobertaggia.biz dicono già tutto su questo avvocato, che sembra molto attivo a creare residenze, società e conti esteri piuttosto che occcuparsi di diritto civile e penale. D’altronde negli ultimi tempi il boom dell’offshore per l’occultamento capitali ha attratto molte persone e il buon Bertaggia è in prima linea per aiutare anche gli evasori come Marzaduri a portare i loro capitali all’estero. Egli inoltre ricalca gli stessi servizi di un avvocato di Panama considerato un riferimento assoluto per l’offshore, Giovanni Caporaso, che il truffatore Marzaduri ha definito “pagliacciolandia offshore” e al quale per rivalsa ha rubato i dati di oltre 4500 clienti (vedi sotto).

Tra l’altro Marzaduri si fa pagare a carissimo prezzo i suoi servizi di FALSO PSICOLOGO, guardate qui le sue tariffe https://www.facebook.com/pg/dottormarzaduri/services/

Davvero niente male per uno che non ha nemmeno il diploma di liceo. Nei profili facebook e youtube di Marzaduri ci sono anche alcuni video di testimonianze di clienti sui suoi servizi di psicologo, clienti che potrebbero anche essere stati plagiati o ricattati da Marzaduri per ottenere false recensioni sulla sua attività truffaldina:

https://www.youtube.com/watch?v=ZaDhKqO9DoYo

Guardatele bene, sono solo recite a memoria o addirittura leggendo un foglio preparato dallo stesso Marzaduri. In ogni caso, recite o no, è chiaro che Marzaduri ha percepito compensi esercitando abusivamente l’attività di psicologo.

Parlando di psicologia, Marzaduri nei suoi video che trovate al canale https://www.youtube.com/channel/UCG2WlaHNphVHsVrnCrfHyIA/videos manifesta comportamenti riconducibili all’assunzione di droghe e probabilmente di psicofarmaci, notate bene l’espressione disturbata dei suoi occhi, il modo in cui parla e come si comporta in generale per capire che è una persona pericolosa e fuori di senno. D’altronde in questo video (che troverete anche più sotto e che testimonia gli intenti delittuosi della coppia Marzaduri & Bertaggia) dal minuto 10:00 in poi è lo stesso Marzaduri ad ammettere di essere un tossicodipendente, di fare uso di crack e di essere in contatto con spacciatori di Catania. E’ una persona che ha bisogno urgente di uno psichiatra e di un TSO immediato (non sarebbe il primo), non di un psicologo. Giusto per darvi un piccolo esempio, guardate questo video https://www.youtube.com/watch?v=UUPxuc2INKI dove il ragazzino esterna tutta la sua necessità di una camicia di forza. Dal suo modo di parlare e dal suo sguardo inoltre si nota la volontà di emulare i metodi dei mafiosi siciliani, e in effetti leggerete tra poco le intimidazioni, le minacce e i tentativi di estorsione che il truffatore Marzaduri rivolge ai suoi clienti di mago.

MARCO MARZADURI SOFFRE DI GRAVI PATOLOGIE PSICHIATRICHE E IL 10 DICEMBRE 2013 HA GIA’ SUBITO UN TSO, anche se lui vorrebbe far credere che è stato ottenuto dai suoi parenti grazie a false attestazioni mediche. Il re della truffa e dei falsi documenti che si finge vittima e parla come al suo solito di complotto ai suoi danni, dimenticando che un TSO viene deciso quando la persona è in preda a problemi psichiatrici di gravità estrema, non più gestibili e bisognosi di cure immediate. Ascoltate le balle dello psicopatico Marzaduri, la finta vittima che da anni truffa centinaia di persone e si arricchisce sulla loro disperazione:

STUDIO ESOTERICO CORNELIO (ALTRO IMBROGLIO)

“Lo Studio Esoterico Cornelio è una chiesa religiosa riconosciuta negli U.S.A.”, questa è la presentazione dello Studio esoterico Cornelio nella pagina facebook https://www.facebook.com/studioesotericocornelio e la stessa spiegazione è scritta anche nel sito ufficiale https://www.studioesotericocornelio.com. TUTTE BUGIE! NON ESISTE NESSUN CORNELIO, il mago Cornelio è Marco Marzaduri. Nella home page del suo sito, alla voce OPERATORI DELLO STUDIO, c’è scritto INFORMAZIONI RISERVATE e sapete perché? NON C’E’ NESSUN OPERATORE NELLO STUDIO, il tutto è gestito da Marzaduri che ha inventato la storiella di questo immaginario mago Cornelio che avrebbe affidato a lui, sconosciuto ragazzino siciliano, la gestione dello studio e lo avrebbe nominato vicario di una CHIESA RELIGIOSA IMMAGINARIA CHE NON ESISTE DA NESSUNA PARTE.

Marco Marzaduri è un vero mago nel confondere di proposito i suoi clienti, infatti alla pagina https://www.studioesotericocornelio.com/termini-e-condizioni/ scrive al punto 3: “L’esoterismo non è una scienza esatta e non si basa su presupposti scientifici tali da rendere certo un risultato, di conseguenza lo STUDIO ESOTERICO CORNELIO non garantisce e non può garantire la riuscita immediata e al cento per cento dei rituali compiuti. Questo non significa che la serietà e l’affidabilità ne siano compromesse, anzi è proprio una garanzia di professionalità!” Certamente, infatti la GARANZIA DI PROFESSIONALITA’ del truffatore Marzaduri consiste nel negare le garanzie di riuscita nel suo sito ma nel garantire invece i suoi rituali negli annunci a pagamento su google, dove parla di legamenti d’amore infallibili e garantiti:

Di GARANZIA Marzaduri parla anche nella sua pagina facebook dove con molta modestia si definisce “l’unica Firma e Garanzia al mondo nel settore Esoterico/Spirituale e dei legamenti d’amore”:

Marzaduri ha pubblicato nel suo canale youtube e nei suoi siti diverse video testimonianze sull’ECCELSO OPERATO DELLO STUDIO ESOTERICO CORNELIO (parole sue testuali), eppure di eccelsa c’è solo la gravità di alcune testimonianze, recensioni e opinioni nei forum su quello che lui fa come mago. Si parla anche di presunte estorsioni e minacce di diffondere dati personali se il cliente si rifiuta di continuare a pagare, eccone un esempio:

In un’altra testimonianza sembra addirittura che Marco Marzaduri e Yahabba siano la stessa persona perché avrebbero la stessa Postepay. Yahabba è un operatore dal quale molte persone scrivono di essere state truffate dopo aver sborsato cifre enormi senza nessun risultato (guarda il caso la stessa cosa che dicono dello Studio esoterico Cornelio):

Queste sono solo alcune opinioni e recensioni sullo Studio esoterico Cornelio, immaginate voi quante persone possono essere state truffate anche se non hanno scritto la loro testimonianza.

Volete sapere cosa fa Marco Marzaduri con le migliaia e migliaia di euro che chiede ai suoi clienti di mago? Passa il tempo nella sua barchetta a fumare oppure a esultare per tutti i clienti che ha gabbato:

Oppure fino a non molto tempo fa se la spassava con la sua segretaria “tuttofare”, tale Violetta Labanca (la “Viola” delle testimonianze pubblicate sopra). Ecco cosa ho trovato in rete:

http://antonio-grimaldi-bari.blogspot.com/2017/12/antonio-grimaldi-di-bari-chi-e.html

In quella pagina si possono scaricare anche le registrazioni che Violetta Labanca, ex-segretaria ed ex-amante di Marzaduri, faceva delle telefonate con i clienti dello Studio esoterico Cornelio. Avete capito bene, Marzaduri non rispondeva nemmeno alle telefonate, intascava solo i soldi e delegava il tutto a Violetta Labanca. Chi si rivolge allo Studio esoterico Cornelio quindi non ha in nessun modo protetta la sua privacy e la riservatezza, visto che viene registrato senza il suo consenso e senza nemmeno esserne messo al corrente. Potete scaricare tutte le registrazioni delle telefonate con i clienti dello studio a questo link e poi ancora a questo link. Le stesse registrazioni sono scaricabili anche agli indirizzi che ho trovato online https://drive.google.com/drive/folders/1wga04fBodP_GfsyPVqCGHS4AF-dWDcLl e https://app.box.com/v/record-violetta-labanca.

Da sottolineare che Marzaduri sicuramente non conosce nemmeno i clienti dello studio e i loro problemi, si preoccupa solo di chiedere migliaia di euro e quando non sono più disposti a pagare per altri lavori passa subito alle minacce. Come si è già visto sopra, la minaccia è nel DNA di Marzaduri e lo si capisce anche da questa immagine dove parla di infami che devono crepare: vi pare che un vero psicologo e una persona psichicamente integra si esprimerebbe mai con questi toni?

Nel suo DNA di truffatore però non c’è solo la minaccia ma anche la vendetta, lo vedrete tra poco.

Le truffe di Marzaduri con la complice Violetta Labanca sono state messe online da qualcuno mesi fa, le pagine adesso non esistono più ma sono state salvate prima che google le cancellasse. Un vecchio indirizzo che ora non esiste più era https://violetta-labanca.blogspot.com, potete comunque vedere le vecchie pagine a questo link e ancora a questo link. In una di queste leggerete che poi Marzaduri ha chiuso con la Labanca e vorrebbe anche soldi da lei, adesso ha un’altra segretaria che si chiama Maria Teresa Farina:

La Farina scrive di lavorare per Marzaduri dal 2 febbraio 2017. E’ chiaro che è sua complice perché nel suo profilo facebook https://www.facebook.com/FNRestailing/ e nel suo sito personale condivide tutti i post di Marzaduri, anche quelli dove lei non può sapere esattamente come si sono svolti i fatti. Dalle foto del sito si capisce che la Farina fa la restauratrice (tel. 338 259 3293 – email malyfarina@gmail.com), viene da chiedersi come mai un’anonima restauratrice di Napoli sarebbe diventata segretaria di un truffatore internazionale siciliano. E anche lei, in una denuncia per presunta diffamazione che è stata chiaramente preparata da Marzaduri perché ricalca quella inoltrata dal falso psicologo, elegge domicilio presso l’omnipresente avvocato Bertaggia. Chiunque ha notizie su di lei può scrivermi in privato dalla pagina per i contatti.

LA CYBERSETTA DELLO STUDIO ESOTERICO CORNELIO

Lo Studio esoterico Cornelio è controllato da una società LTD londinese, la CORNELIO LTD di proprietà di Marzaduri. Nella marea di bugie che Marzaduri propina da molti anni c’è anche quella che la Cornelio LTD sarebbe attiva da molti anni, da questa visura invece risulta che la società è stata creata solo nel luglio 2019 sicuramente per mascherare qualcosa di illecito. Che motivo c’è infatti di crearsi residenze panamensi, conti esteri, società estere, appoggiarsi a servizi di pagamento oltre oceano se quello che viene fatto è regolare e legale?

Ma lo Studio esoterico Cornelio non è un semplice studio di magia, è una setta con tanto di adepti con a capo Marco Marzaduri. E’ una setta dove le persone vengono plagiate, convinte a sborsare decine di migliaia di euro, sfruttate secondo gli interessi economici di Marzaduri. Se si ribellano e vogliono uscire dalla setta subiscono vendette e ritorsioni feroci. E’ il caso di Ilaria Di Roberto, un’aspirante scrittrice che si è rivolta allo Studio esoterico Cornelio per un’opportunità lavorativa e che improvvisamente si è trovata risucchiata in una setta. Plagiata da Marzaduri che ne ha sfruttato il momento di fragilità emotiva facendole promesse su promesse, è stata indotta a firmare cambiali per 40.000 euro come “contratto simbolico” per l’acquisto di parte delle quote dello studio esoterico, a tatuarsi lo stemma dello studio:

e a rilasciare anche una testimonianza video, dove è chiaro che sta recitando a memoria come un automa, che non esiste più online ma che potete vedere a questo link. D’altronde è chiaro che nessuna persona lucida di mente acconsentirebbe mai a farsi tatuare qualcosa e non presterebbe mai la sua faccia per un video che può essere diffuso dovunque.

E’ stata anche indotta a dichiarare il falso firmando una perizia giurata, pur non avendo nessun titolo per farlo, per certificare che i marchi registrati da Marzaduri avrebbero un valore addirittura di 16 milioni di euro (!!!). Vedendo i marchi che il falso psicologo ha registrato non si può non capire che quella valutazione inverosimile è illegale:

Quando la Di Roberto si è accorta di quello che avveniva nella setta e ha provato a uscirne, ha subito ritorsioni atroci:

Dalla setta gestita da Marzaduri è stata irretita, plagiata, truffata, perseguitata, ipnotizzata, minacciata, ricattata e infine diffamata sul web come PROSTITUTA e SATANISTA. ASCOLTATE LE MINACCE, I MESSAGGI MINATORI, LE INGIURIE E I PROPOSITI OMICIDI DIRETTAMENTE DALLA VIVA VOCE DEL CRIMINALE MARCO MARZADURI: i video presenti in origine su youtube sono stati fatti oscurare ma li puoi visualizzare o scaricare CLICCANDO QUI e poi ancora CLICCANDO QUI.

Le foto della Di Roberto, scaricate dal suo profilo facebook, sono state manipolate e inserite in siti pornografici, i cui account erano stati registrati con un’utenza telefonica intestata a lei ma che lei non aveva mai attivato. Si presume che sia stato proprio Marzaduri a fare tutto questo, impossessandosi di un documento di identità che la Di Roberto aveva incautamente pubblicato tempo addietro nel suo profilo facebook. Il suo computer e il suo telefono sono stati hackerati (vi anticipo che Marzaduri è anche un hacker, continuate a leggere), è stata vittima di hacking e furto d’identità con falsi profili registrati a suo nome in cui non è lei a scrivere e a inviare pubblicamente il suo documento d’identità:

E’ stato rubato il suo ultimo libro in formato elettronico e poi pubblicato online a pagamento, ovviamente i proventi non andavano alla Di Roberto ma a chi le aveva rubato l’opera. E’ stata lei stessa a precisare che di quel libro ha sempre voluto solo la pubblicazione in formato cartaceo e quindi è chiaro che la pubblicazione in versione elettronica è conseguente a un furto a suo danno. Il danno di immagine che ha avuto a livello locale e nazionale è stato devastante, con le persone del suo paese che le hanno tolto il saluto e tuttora la evitano come un’appestata.

Non servono sforzi particolari per capire che gli eventi subiti dalla Di Roberto non sono causali in quanto si sono verificati subito dopo il suo “ammutinamento” e il rifiuto di continuare a farsi manipolare da Marzaduri. Ecco alcuni articoli dove potete leggere cosa ha subito:

https://www.ilmattino.it/italia/roma/la_vita_scrittrice_ilaria_di_roberto_distrutta_da_cybersetta-4799435.html

Qui invece si parla di “messaggi vocali choc dal contenuto inquietante, di cui Leggo (testata giornalistica) è venuto in possesso, estratti da alcune conversazioni Whatsapp tra Ilaria Di Roberto e il guru della cybersetta siciliana con sede legale a Londra. Il tono è chiarissimo. Con un forte intercalare catanese, tono da boss sprezzante della giustizia, il santone minaccia anche la ventinovenne” e poi “verificare l’effettiva esistenza di una rete di sicari che agiva per conto della setta, mettendo a segno esecuzioni in stile malavitoso nei confronti di coloro a cui erano state “commissionate” fatture di magia nera mortali” e poi “Minacce continue da parte di anonimi e la vergogna di farsi vedere in giro scandiscono ormai i suoi giorni. «Io ti perseguiterò a vita perchè ti creo un debito con le cambiali, io ti punirò quaranta volte la pena. Ti potevo salvare ora non posso più». Sono altri stralci di convesazioni tra il santone e la Di Roberto dove quest’ ultima riceve minacce in prima persona”:

https://www.leggo.it/italia/roma/ilaria_di_roberto_revenge_porn_santone_oggi-4814170.html

AGGHIACCIANTE. Così come agghiacciante è un’altra testimonianza gravissima della Di Roberto in cui afferma “ll guru mi fece il lavaggio del cervello e arrivò al punto di commissionarmi l’uccisione di una persona”:

Dal porno a Satana, la brutta storia di Ilaria

Non c’è motivo di pensare che stia mentendo visto che, come già ascoltato in questo file audio, è Marzaduri stesso a dire di aver ricevuto incarico di uccidere una persona.

E poi ancora:

Ilaria Di Roberto: vittima di Cyberbullismo

Scrittrice vittima di cyberbullismo

VENDETTE PORNO, FURTI D’IDENTITÀ E MINACCE: LA STORIA DI ILARIA CHE HA DECISO DI DENUNCIARE

Vittima del Revenge Porn: stravolta l’esistenza di una giovane scrittrice emergente

In data 15 ottobre 2019 la sig.ra Di Roberto è stata ospite del programma “Pomeriggio Cinque” condotto da Barbara d’Urso, questo è il video:

https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/pomeriggiocinque/ilaria-di-roberto-io-vittima-di-revenge-porn_F309938901031C03

Qui invece racconta la sua esperienza al programma “I fatti vostri” condotto da Giancarlo Magalli, questa testimonianza è ancora più dettagliata di quella rilasciata a Pomeriggio Cinque:

Qui è ospite del programma “Storie Italiane” condotto da Eleonora Daniele dove racconta ulteriori dettagli sconvolgenti:

https://www.raiplay.it//raiplay/video/2019/10/Storie-Italiane-la-testimonianza-di-Ilaria-vittima-del-revenge-porn-mi-hanno-rovinato-per-sempre-8da6af7c-fbb7-4732-8ceb-32baecc52836.html

Esiste anche un video in cui la Di Roberto parla e spiega cosa ha subito:

Pare siano stati messi in rete anche degli audio che potrebbero essere camuffati e composti da un collage di vari spezzoni per addossare alla Di Roberto responsabilità che non ha, chi potrebbe avere interesse a farlo se non Marzaduri visto che si deve difendere da accuse gravissime? Leggete la descrizione di questo video:

In ogni caso, anche se si trattasse di audio autentici è chiaro che la Di Roberto dice esattamente quello per cui è stata istruita e plagiata da Marzaduri, visto che lavorava per lui. Inoltre MANCANO SEMPRE GLI AUDIO DELLA CONTROPARTE e cioè la persona che rispondeva alla Di Roberto, sicuramente materiale compromettente che non può essere reso pubblico ma che a tempo debito verrà ascoltato in aula di tribunale.

Per onestà di cronaca va detto anche che la Di Roberto a inizio novembre è stata denunciata da due giovani, che dopo aver avuto dei rapporti con lei avrebbero trovato il loro nome e il loro numero di cellulare su un sito porno, venendo quindi tempestati di telefonate di uomini che chiedevano loro prestazioni sessuali. Dopo l’apertura di un’inchiesta, sarebbe emerso che al sito hard, con sede all’estero, i numeri dei ragazzi sarebbero arrivati dal cellulare della Di Roberto. Premesso che solo la Magistratura chiarirà cosa è successo veramente, considerate che un hacker come Marzaduri aveva la possibilità di prendere il controllo dello smartphone della Di Roberto in qualsiasi momento (conoscendone il numero) e quindi potrebbe aver fatto personalmente quello che invece viene contestato alla ragazza. Si tratterebbe dell’ennesimo episodio di rivalsa messo in atto da quando la 29enne di Cori ha scelto di abbandonare la setta:

“Io, vittima di cyberbullismo e revenge porn, ora sono indagata per lo stesso reato: vogliono incastrarmi”

A questo link trovate tutti i video della Di Roberto, come vedrete dopo le sue apparizioni televisive è stato aperto un falso account youtube a suo nome, è stato hackerato il profilo di sua madre, è stato creato un gruppo Whatsapp per diffamarla al quale sono stati aggiunti i suoi contatti RUBATI attraverso hackeraggio del suo telefono etc.

Ma quello che sconvolge è il commento a questo video della Di Roberto da parte di un altro operatore esoterico, il dott. Graziano Menghi alias sciamano Moloch. Marco Marzaduri è un ex cliente di Menghi, andava da lui per usufruire di servizi magici e nello stesso periodo fondava il sito studioesotericocornelio.com: il truffatore Marzaduri che bazzicava disperato negli studi dei maghi poi ha pensato di diventarlo a sua volta per spennare i poveri disperati. Graziano Menghi è laureato in filosofia all’università di Urbino (anche se Marzaduri mentendo lo nega) ed è un operatore-ricercatore che ha dedicato 30 anni della sua vita a conoscere il lato oscuro della mente e i suoi comportamenti, che ha riportato nel libro “Il tuo pensiero: il tuo io sono” presente anche nella biblioteca dell’università di Urbino. Ha gestito inoltre con chiarezza logica gli aspetti comportamentali e ipnotici, ritenuti magici-esoterici, che rientrano nello stile di vita di ognuno in rapporto e interazione con e tra le persone. Leggete cosa ha subito, anche lui testimonia che Marzaduri è appoggiato e aiutato a delinquere dal suo avvocato Bertaggia, il quale invia lettere minatorie per imporre contratti capestro (vi ricordo che anche la Di Roberto parla di contratti forzati da sottoscrivere):

E non è tutto, ascoltate e leggete quello che Marzaduri e Bertaggia vorrebbero estorcere a Menghi, le offese, le minacce e tutti i propositi delinquenziali di Marzaduri che riguardano anche la violenza fisica e la richiesta di indurre al suicidio una persona (il video qui sotto è stato oscurato in Italia ed è visibile solo con connessione estera, se non lo vedi puoi VISUALIZZARLO O SCARICARLO CLICCANDO QUI, guardalo con attenzione perché è qualcosa di scandaloso):

La risposta di Marzaduri al video di Menghi è stata come al solito un illecito: ha pubblicato una diagnosi clinica del Menghi, emessa dall’Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna, che probabilmente è falsa (come tutti i documenti pubblicati da Marzaduri) ma che per rispetto nei confronti del diretto interessato riporto oscurata. Il documento adesso non è più online perché Marzaduri agisce sempre così, pubblica per diffondere e poi cancella perché i codardi si nascondono sempre dietro le loro malefatte:

Il fatto che Marzaduri sia venuto in possesso di un documento strettamente personale e riservato è l’ennesima riprova dell’attività delinquenziale del truffatore siciliano, il quale infrange a suo piacimento qualsiasi legge perché crede di essere impunibile. Tuttavia è chiaro una volta di più che anche Bertaggia è complice consenziente degli illeciti di Marzaduri, in quanto nel commento allegato al documento si legge “Sono tali le accuse che lancia Graziano Menghi contro me e il mio Avvocato Daniele Bertaggia che ci troviamo costretti a pubblicare la cartella clinica che chiarisca le problematiche di cui purtroppo soffre il Menghi”. L’uso del plurale non lascia spazio a dubbi:

A prescindere da quali possono essere le problematiche tirate in ballo, quello che Marzaduri stesso ammette in una registrazione che non è in nessun modo montata è inequivocabile, innegabile, palese. Egli come sempre parla a specchio, addossando a Menghi tutto ciò che in realtà è lui a mettere in pratica (compreso il fatto di non essere nemmeno laureato e di esercitare abusivamente la professione medica e psicologica) e vantandosi addirittura di aver cercato di far uscire il figlio di Menghi dal tunnel delle droghe. Un’affermazione ridicola, visto che Marzaduri per sua stessa ammissione nel video è un tossicodipendente che abusa di crack ed è in stretti rapporti con spacciatori di Catania.

Negli ultimi tempi Marzaduri, vista l’inchiesta giudiziaria sulla cybersetta di cui è a capo e il polverone mediatico che tutto ciò sta sollevando, è frenetico nel pubblicare nei suoi profili facebook e youtube articoli, querele, tentativi disperati di difendersi e di smentire quello che tra poco non potrà più negare. Perché la disperazione è palpabile in quello che scrive e che dice, ad esempio in questo video dove insulta nuovamente la Di Roberto parlando di “libro di merda” (notate nuovamente l’occhio disturbato che denota patologie psichiche più che probabili):

Nella didascalia del video scrive “Scherzo sulle puttanate e calunnie di Ilaria Di Roberto”: ma se sono calunnie, come mai nella sua querela alla ragazza (strategia legale molto comune per compensare la querela ricevuta dalla Di Roberto) non viene contestato il reato di calunnia ma solo quello di diffamazione? Se Marzaduri sapesse di essere completamente innocente come mai non ha denunciato anche per calunnia, senza aspettare l’esito delle indagini?

Il santone e falso psicologo siciliano in una delle sue solite bufale online ha anche sollevato dubbi sull’etica dell’avvocato che difende la Di Roberto, Luigi Pescuma, in quanto a suo dire starebbe difendendo una persona che ha inventato tutto e starebbe solo diffamando lo Studio esoterico Cornelio. Ha aggiunto che, appoggiando la tesi della sua cliente nelle trasmissioni telesive, sarebbe solo in cerca di notorietà (da che pulpito viene la predica, proprio lui che si è presentato in una trasmissione RAI per denunciare quello che LUI STESSO AVEVA FATTO FINO A POCO TEMPO PRIMA contando di ottenere visibilità per aumentare i guadagni). Premesso che la natura integerrima dell’avv. Pescuma è confermata anche dall’essere un Commissario della Polizia di Stato del Ruolo Direttivo Speciale in quiescenza, la disperazione di Marzaduri è senza limite se si considera che il suo avvocato, Daniele Bertaggia, difende e appoggia da tempo un truffatore che si spaccia per psicologo e fa dell’illecito la sua arma principale. Questo è dimostrato anche da un post di Marzaduri dove parla sempre al plurale, lui e Bertaggia:

L’avvocato Daniele Bertaggia sarà ancora della stessa opinione e continuerà ancora a proteggere Marzaduri, dopo che avrà letto questo documento e saputo (ma dovrebbe già saperlo) che il suo protetto e la persona che svolge attività di perito forense in psicologia presso il suo studio E’ UN IMPOSTORE E NON UNO PSICOLOGO? Apprezzerà anche la fantasia (accertata) del suo cliente truffatore, oltre che quella (presunta) di una persona che è stata chiaramente plagiata e truffata da Marzaduri?

MARCO MARZADURI HACKER

“Pagliacciolandia offshore” e “niente offshore e niente pensieri semplici per menti stupide”. Sarà proprio così nel caso di Marzaduri? Ovviamente no, tra poco leggerete che è titolare di strutture offshore per evadere le tasse ed eludere anche quel 5% della tassazione maltese (la partita iva maltese comunque è solo una posizione fiscale di facciata per mascherare tutti gli illeciti commessi).

Marco Marzaduri è passato agli “onori” della cronaca grazie a un servizio di Report trasmesso dalla RAI:

https://www.raiplay.it/video/2017/11/Un-italiano-a-Panama—12112017-608fe5bb-33d8-473c-9627-86d4bd114734.html

dove è stato fatto passare per un eroe che avrebbe scoperto un giro di riciclaggio messo in atto da un noto avvocato panamense, Giovanni Caporaso, attraverso il sistema di pagamento Payopm. Marzaduri però ha omesso di dire che quello che lui denunciava è quello che LUI AVEVA FATTO FINO A POCO TEMPO FA CON GLI STESSI SERVIZI OFFERTI DALL’AVVOCATO. Egli infatti non è affatto il vicario o rappresentante dello Studio esoterico Cornelio, questo è quello che il furbetto vorrebbe far credere per mescolare le carte ma NON E’ COME DICE. Marzaduri per i suoi servizi di magia (perché lui è un mago, non uno psicologo) si faceva pagare anonimamente su conti esteri che erano proprio della Payopm, questo vuol dire che evadeva le tasse e forse non solo quelle se aveva bisogno di quel tipo di schermatura. Tra l’altro Payopm non favoriva nessun riciclaggio perché non poteva sapere esattamente la natura delle transazioni dei correntisti (altrimenti avrebbe dovuto bloccare anche le entrate dell’attività truffaldina di Marzaduri), era un sistema di pagamento come Paypal e dava lo stesso anonimato di qualsiasi servizio offshore di qualsiasi fiduciaria internazionale.

Cosa ha fatto quindi Marzaduri? Ha hackerato i server dell’avvocato Caporaso e HA RUBATO I DATABASE CON TUTTI I NOMINATIVI DEI SUOI CLIENTI. Questa è stata un’azione di rivalsa nei confronti dell’avvocato in quanto Caporaso, dopo avergli creato una residenza e una fondazione privata a Panama (tipica struttura per occultare capitali al fisco estero, anche se perfettamete legale nella sua forma), aveva notato che il sito di Marzaduri (che Caporaso ospitava nei server della sua società) era adibito ad attività informatiche illecite come ad esempio il fatto di carpire dati sensibili in modo nascosto. Dopo averlo invitato a cessare immediatamente ogni forma di illecito, Marzaduri insisteva nella sua attività criminosa e per questo l’avvocato Caporaso decideva di sospendere l’erogazione dei suoi servizi. Non solo, Caporaso aveva anche declinato la richiesta di Marzaduri di acquistare per lui un immobile a Panama perché aveva capito che la persona con cui aveva a che fare era pericolosa e aveva fini illeciti. Marzaduri a quel punto OPERAVA UN FURTO DI DATI RISERVATI ATTRAVERSO UN HACKERAGGIO DEI SERVER DELL’AVVOCATO, consegnando poi il tutto alle autorità italiane e facendosi passare per un eroe alla trasmissione Report. Ha denunciato gli stessi servizi che lui usava finché la sua attività illecita è stata scoperta e bandita. Capito il trucco? Andare in una trasmissione per acquistare visibilità e far passare qualcun altro per delinquente, quando invece il vero delinquente è lui perché è evidente che NESSUNO POTREBBE MAI AVERGLI CEDUTO DATI RISERVATI DI CLIENTI. Ecco la denuncia dell’avvocato Caporaso dove potete leggere come sono andate effettivamente le cose:

http://www.rai.it/dl/docs/1510947068258querela_.pdf

Marzaduri ha anche pubblicato un video youtube:

dove dice che quel database GLI E’ STATO CONSEGNATO ma è ovvio che non può essere vero, Marzaduri ha commesso un crimine informatico per RUBARE DATI SENSIBILI DI OLTRE 4500 CLIENTI e per questo è stato denunciato.

D’altronde che Marzaduri sia un hacker e compia attività illecite online non è una novità, lo dice lui stesso:

Ma non solo, a questo indirizzo Facebook vende anche un corso avanzato di hacking al modico costo di 10.000 euro, descritto come “Corso avanzato individuale, con il Dottor Marzaduri Marco, di 20 ore di Hacking e CyberSecurity per utenti esperti”.

A questo indirizzo Facebook invece dal suo profilo di FINTO psicologo ha pubblicato un’offerta di lavoro per un esperto di sicurezza informatica, paga prevista 5000 euro al mese(!!!). Ammesso e non concesso che quello stipendio venga davvero elargito, a cosa servirebbe a Marzaduri un esperto di quel tipo se non a compiere altri atti criminosi?

Il truffatore Marco Marzaduri quindi non solo fa hackeraggi per proprio conto ma insegna anche agli altri come delinquere con i suoi stessi metodi e cerca complici che possano farlo assieme a lui.

Ci sono anche altri video e articoli dove parla liberamente di hacking e di spoofing, altra tecnica illecita che a questo punto è facile immaginare lui usi liberamente per compiere attività criminose:

Qui invece fa finta di mettere in guardia dallo spoofing ma è uno dei suoi tanti specchietti per le allodole, un po’ come quando denunciava i servizi dell’avvocato Caporaso e poi era il primo a usarli:

Secondo voi come mai Marzaduri, CHE E’ MAGO E NON PSICOLOGO, si occupa di attività illecite? Vediamo un po’, si potrebbe supporre che quando trova dati personali poi ricatta la persona o li vende a qualcuno per avere visibilità e quindi guadagno? L’hacking è illegale in ogni sua forma, quindi qualsiasi sia il fine di Marzaduri è sicuramente qualcosa di illecito visto che non lavora per le Forze dell’Ordine.

Quello che ho appena scritto è confermato anche da una pagina facebook Ordine Internazionale Professionisti in Hacking e Cybersecurity di cui lui dice di essere presidente e di cui ha anche registrato un marchio:

MARCO MARZADURI NAZISTA

A questo link che ho già elencato sopra la Di Roberto afferma di essere stata “indotta persino a prestare il suo volto per assurdi video nazistoidi con rimandi a Hitler e Himmler”. La sua versione è assolutamente credibile perché Marzaduri, che soffre di deliri di onnipotenza come ne soffriva Hitler e che adora il crimine proprio come lo adorava Hitler, manifesta preoccupanti tendenze naziste. Questo è confermato dal sito http://marzadurimarco-psicologo.blogspot.com/2018/07/marzaduri-marco-psicologo.html, in cui Marzaduri scrive di Hitler come solo un pazzo criminale può fare:

Non ci sono parole per definire chi afferma “Adolf Hitler quale più grande uomo della Storia“, “Storia che è stata scritta in modo denigratorio e folle da plutocrati americani e bolscevichi russi” e inoltre “E io da tutta la vita ho sempre rinnovato la mia Fedeltà nel Fuhrer Adolf Hitler e al Nazismo e i suoi ideali“. SEI MILIONI DI EBREI STERMINATI NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO, SECONDO IL PAZZO MARCO MARZADURI, SAREBBERO IL RISULTATO DI UNA STORIA SCRITTA IN MODO DENIGRATORIO E FOLLE. Un pazzo da internare in manicomo per poi buttare via la chiave.

Le fede nazista di Marzaduri è confermata anche dal sito partitonazista.com che è di proprietà di Marzaduri e che reindirizza allo Studio esoterico Cornelio:

E anche dal sito nazismo.org, anche questo di proprietà di Marzaduri e anche questo reindirizza allo Studio esoterico Cornelio:

Sul motore di ricerca Bing la descrizione del sito nazismo.org è “L’unica e vera chiesa religiosa di fede Ariana”. Sentire parlare ancora di razza ariana fa rabbrividire se si pensa agli stermini compiuti nel secolo scorso:

Un riferimento specifico alla razza ariana viene fatto da Marzaduri anche in questo sito, dove risponde a un ipnotista professionale che gli scrive con saggezza e rispetto. Nei suoi soliti deliri e con l’aggressività tipica di chi è in guerra contro il mondo perché ha seri problemi psichici, Marzaduri scrive “tu non hai idea di cosa voglia dire essere Ariano”. Qualsiasi sia il significato di quella frase, preferisco non saperlo nemmeno perché non abbiamo bisogno di un altro nazista psicopatico pronto a seminare odio nella società.

CONCLUSIONI

QUESTO E’ MARCO MARZADURI. Un truffatore che si spaccia per psicologo, un santone di una setta mascherata da studio esoterico, un esaltato, uno psicopatico, un millantatore, un manipolatore, un personaggio che è attualmente sotto indagine dalla Magistratura e che si spera possa finire presto dietro le sbarre per tutti i reati che gli verranno ascritti.

Viene aiutato senza ombra di dubbio dal suo avvocato Daniele Bertaggia, dai documenti pubblicati è evidente che i due sono complici perché agiscono insieme e in piena sintonia. Da capire inoltre se esiste anche la complicità del padre di Marzaduri, Massimo Marzaduri, che appoggia il figlio “illustre psicologo” e “orgoglio per la loro famiglia” e stranamente sembra ignorare che non possiede nessuno dei titoli sbandierati:

Alcune informazioni e immagini riportate in questa pagina potrebbero essere state rimosse dai siti originali, il truffatore sta facendo di tutto per cancellare le tracce dei suoi crimini ma non gli servirà a niente. Questo sito è in continuo aggiornamento, se hai notizie utili che possono essere integrate nelle mie pagine scrivimi, non è necessario dirmi come ti chiami perché mi basta quello che avrai da comunicarmi.

Spero, anzi VOGLIO CHE MARCO MARZADURI PRESENTI QUERELA ALLE AUTORITA’ COMPETENTI PER QUELLO CHE E’ SCRITTO IN QUESTO SITO, così verranno finalmente accertati i tanti dettagli sommersi e sarà perseguito in base alle leggi che tanto disprezza. Per cosa querelerebbe poi, per diffamazione? Se si trattasse di diffamazione dovrebbe dimostrare che non è così e non può farlo, sono io che ho dimostrato che è un impostore e che il ragazzino catanese che delinque da anni come gli pare e piace deve essere fermato.

Se l’hacker Marco Marzaduri farà oscurare questo sito o compierà attività informatiche illecite per renderlo inaccessibile, una copia del sito verrà messa online il giorno dopo perché niente potrà impedire la verità. Se cancellerà le pagine e i video online ai quali questo sito fa riferimento, verrà tutto ripubblicato perché è già stato salvato.
CLICCA QUI E CONTATTAMI PER QUALSIASI COMUNICAZIONE O PER TESTIMONIARE IN MODO ANONIMO LA TUA ESPERIENZA CON MARCO MARZADURI E LO STUDIO ESOTERICO CORNELIO
Search for:
Copyright © 2020 [ TRUFFA ] MARCO MARZADURI FALSO PSICOLOGO. All Rights Reserved.

Una risposta su “MARCO MARZADURI VUOI CONTINUARE A FARE LO PSICOLOGO O NO?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *